I Servizi / Comprare una proprietà

L’agenzia Apta Domus offre ai propri clienti tutta l’assistenza necessaria per effettuare all’acquisto di una proprietà, sia nel momento della scelta e della valutazione dell’immobile sia per le nelle pratiche tecniche e legali necessarie per stipulare il preliminare di compravendita e il successivo contratto notarile. Tale assistenza viene garantita tramite personale professionale e qualificato che potrà essere nominato anche esternamente dall’agenzia ma soprattutto tramite il presidente e amministratore dell’Apta Domus, geometra Bruno Coleschi, che può offrire una competenza tecnico-legale maturata con l’esperienza professionale di oltre 30 anni come geometra e agente immobiliare. Normalmente le buone regole e la procedura per l’acquisto, una volta scelta la proprietà da acquistare sono le seguenti:

1. L’agenzia Apta Domus produrrà ai propri clienti interessati all’acquisto una relazione tecnica e tutta la documentazione necessaria per la valutazione della regolarità urbanistica, edilizia e generale dell’immobile e informerà anche su eventuali condizioni particolari esistenti o altro che siano determinanti per la scelta della proprietà e quindi non conosciute dall’acquirente.
2. Redazione assieme al cliente della proposta di acquisto da inoltrare al proprietario dell’immobile per l’eventuale accettazione o meno delle condizioni di pagamento e del prezzo proposto.
3. Se la proposta di acquisto sarà accettata dal proprietario viene redatto il contratto preliminare di compravendita (compromesso) dove verranno in modo preciso ed esauriente, concordate tutte le condizioni, clausole e patti, prezzo e modalità di pagamento, data del contratto definitivo notarile, stabilite di comune accordo con il proprietario. Normalmente alla firma del preliminare verrà versata dall’acquirente una caparra e acconto sul prezzo; questo importo sarà la parte economica che obbligherà le parti (sia l’acquirente che il venditore) a rispettare tutte le condizioni concordate; la caparra normalmente rimane come deposito di garanzia e quindi, una volta versata, salvo accordi diversi presi successivamente dalle parti, non potrà in alcun caso essere recuperata; l’importo della caparra viene versato secondo consuetudine del luogo e comunque in genere è ricompreso nelle percentuali che vanno dal 10% al 30% del prezzo totale concordato per l’acquisto della proprietà.
4. Entro la data stabilita dal preliminare sarà effettuato il definitivo contratto notarile e, normalmente in quella data, sarà effettuato il pagamento completo del prezzo stabilito; per prassi consolidata è facoltà dell’acquirente scegliere il notaio di fiducia per la stipula del contratto; tutte le spese necessarie per la stipula (onorario del notaio, tasse per l’acquisto della proprietà etc.) sono a carico dell’acquirente.
5. Per la data del contratto definitivo notarile, di norma, il proprietario dovrà presentare tutti i documenti necessari relativi all’immobile; in questa fase l’agenzia Apta Domus provvederà alla verifica e al controllo che tutto ciò sia eseguito e le condizioni stabilite siano effettivamente tutte rispettate; ciò nell’interesse del proprio clienti ma anche nell’interesse generale che l’affare si concluda nel miglior modo possibile.
6. Le tasse per l’acquisto dell’immobile hanno un aliquota diversa secondo il tipo di immobile e il suo status fiscale al momento dell’acquisto; comunque normalmente e salvo casi particolari le aliquote più frequenti sono il 2%per l’acquisto di un edificio di civile abitazione, non di lusso, da adibire a prima casa, circa il 9% per l’acquisto di un edificio di civile abitazione senza la richiesta del beneficio prima casa. 

7. Le spese necessarie per l’acquisto di una proprietà normalmente sono: Onorario del Notaio per il contratto notarile, Onorario per l’agenzia immobiliare, Tasse di registro e varie da applicare sul valore fiscale dell’immobile, Eventuali ricerche o studi particolari sull’immobile da acquistare.